Metamorphosis

come forma che muta

Gino Zambelli, Accordina - Francesca Olga Cocchi, Pianoforte

Due Musicisti e due strumenti,cisì diversamente simili e la musica che nasce,pulsa,si trsforma in base ai luoghi e ai tempi. Ecco un Pianoforte,una Accordina  e brani che originariamente scritti per altre formazioni, muteranno spingento a mutare i pensieri, le immagini e le sensazioni del pubblico... in metamorfosi.