Bohèmes

 

2 artisti che a forza di frequentare regolarmente gli stessi palchi italiani scoprono una complicità musicale e intuitiva che li porta naturalmente a rivisitare la musica del loro paese di origine:

"La Bella Francia".

Lei, viene dai Castelli della Loira, lui, dello splendido ed elegante principato di Monaco. La loro ricerca è un invito alla creatività e un terreno fertile per scoperte senza fine.
Il loro "linguaggio" musicale è fresco e spontaneo .
La loro musica, un mosaico moresco interculturale, un dipinto sonoro impregnato di spirito nomade, un viaggio esaltante che ci porta al cuore della cultura parigina.

 

Eseguiranno composizioni originali di Gino Zambelli e Laurianne Langevin e capolavori senza tempo di Edith Piaf,Charles Aznavour, André Minvielle, Fréhel, Josephine Baker e altre "golosie" ...